A Bellusco l'arte arriva direttamente a casa con il progetto
giovedì 22 settembre 2022

A Bellusco l'arte arriva direttamente a casa con il progetto "Artoteca"

A Bellusco nasce un sevizio pubblico che mette a disposizione degli utenti della Biblioteca Civica opere artistiche da prendere in prestito gratuitamente e per un periodo limitato

A Bellusco, all'interno del patto di collaborazione tra l'associazione culturale Art-U, Associazione Abaco e il Comune di Bellusco, nasce un progetto innovativo: “Arte a domicilio - Artoteca di comunità”, un servizio pubblico che intende mettere a disposizione degli utenti della biblioteca civica opere artistiche da prendere in prestito gratuitamente e per un periodo limitato.


Come funziona un'artoteca?

L'idea è molto semplice: 

1. gli artisti mettono a disposizione di Artoteca le proprie opere (donandole o dandole in prestito)

2. gli utenti iscritti a Cubinrete, dopo aver compilato e consegnato in Biblioteca il modulo di adesione, consultano il Catalogo delle opere disponibili

3. proprio come già avviene per i libri, i cd, i dvd, i giochi, i fumetti, i giornali e le riviste, gli utenti fanno richiesta dell'opera scelta, la ritirano in Biblioteca e la portano a casa

4. Trascorso il tempo del prestito, l'opera viene riportata in Biblioteca

È facile ed è totalmente gratuito e in questo modo contribuirai a far sì che l'arte sia davvero per tutti!


Qual è lo scopo di questo progetto?

Artoteca di comunità si propone di facilitare la fruizione delle opere d’arte al di fuori dei consueti canali (come musei e gallerie), di valorizzare e promuovere in particolar modo opere di giovani artisti, con un’attenzione speciale a quelli locali, per offrire loro un’occasione concreta di far conoscere e circolare le loro creazioni costruendo nuove occasioni di visibilità, e di stimolare attraverso la visione artistica una riflessione più profonda sul proprio territorio.


Sei un artista? Presta un'opera!

Aiuta Artoteca a crescere: ogni artista può fare richiesta che le proprie opere entrino a far parte della collezione di Artoteca. Un Comitato artistico esaminerà le opere e ne sancirà l'ingresso nel Catalogo di Artoteca e nell'OPAC del sistema bibliotecario CUBI, dove potranno rimanere per il tempo massimo di un anno ed entrare così nel circuito del prestito.

Invitiamo gli artisti che vogliono prestare un'opera ad anticipare la scheda di prestito/donazione (scaricabile a questo link) compilata, assieme ad una fotografia del fronte e retro dell'opera, inviandola per email a info@artuassociazione.org oppure consegnando il modulo cartaceo presso la Biblioteca Civica di Bellusco. Verrete ricontattati per concordare la consegna delle opere.

Per ragioni di sicurezza, saranno ammesse opere bidimensionali, già provviste di cornice e vetro di protezione, di dimensione massima 60 x 90 cm (cornice inclusa) e sculture che non superino i 30 cm sul lato più lungo e, in caso di sculture, che siano costituite da un unico elemento o comunque di materiale resistente (duttile o plastico); in ogni caso non potranno superare i 1000 € di valore.


Per maggiori informazioni: 

Biblioteca Civica Bellusco tel. 039.60 22 118 - biblioteca.bellusco@cubinrete.it - comunicazione@comune.bellusco.mb.it


Documenti utili:

Scarica le Modalità operative e di gestione del progetto

Scarica il Modulo di iscrizione

Scarica il Modulo di prestito/donazione opere

IN EVIDENZA

Una nuova mostra a cura di Art-U e Must - Museo del Territorio Vimercatese. Villa Sottocasa Vimercate, dal 24 Settembre al 30 Ottobre 2022
lunedì 29 agosto
A Bellusco nasce un sevizio pubblico che mette a disposizione degli utenti della Biblioteca Civica opere artistiche da prendere in prestito gratuitamente e per un periodo limitato
giovedì 22 settembre
Vi suggeriamo qualche idea per una passeggiata tra i luoghi d’interesse del borgo di Oreno: dai cortili storici all'antico convento francescano, dalle ville di delizia alle cascine nel parco della Cavallera.
giovedì 18 marzo