Monza sulle note dell'arte
sabato 01 gennaio 2022

Monza sulle note dell'arte

visite guidate in città

Il nuovo anno si apre con un nuovo progetto targato Art-U, con il contributo del Comune di Monza e in collaborazione con Associazione Pro Monza. 

Protagonista la musica!


La città di Monza è stata intimamente legata alla musica e ai suoi protagonisti.

Dalla corte della regina Teodolinda alla musica sacra del Duomo; dal teatrino di corte di Ferdinando d’Asburgo a Villa Mirabello sede dell'Accademia dell’Arcadia, per concludere con la fuga d’amore di Giacomo Puccini a due passi dal centro storico.


Nell'ambito della rassegna promossa dal Comune di Monza sul tema della musica, Art-U desidera esplorare, insieme a voi visitatori, il legame tra l'arte e la musica attraverso quattro visite guidate organizzate con la collaborazione dell'Associazione Pro Monza,

ecco il calendario completo:



6 febbraio ore 15:30 | Musica, Maestro! Il teatrino della Reggia di Monza


6 marzo ore 15:30| Sacre note nel Duomo di Monza


13 marzo ore 15:30| Il tempio dell'Arcadia: Villa Mirabello


2 aprile ore 15:30 |Le ante d'organo del Museo e Tesoro del Duomo di Monza


INFORMAZIONI

La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare direttamente dal sito www.artuassociazione.org oppure scrivendo a prenotazioni@artuassociazione.org.

Durata: 90 min

Costo: € 10,00 a persona con il patrocinio e sostegno del Comune di Monza


Eventi correlati

IN EVIDENZA

Monza ha una sua piccola ma significativa collezione di street art: vi suggeriamo un percorso alla scoperta dei colorati murales che decorano la città.
martedì 19 gennaio
Vi suggeriamo qualche idea per una passeggiata tra i luoghi d’interesse del borgo di Oreno: dai cortili storici all'antico convento francescano, dalle ville di delizia alle cascine nel parco della Cavallera.
giovedì 18 marzo
Fino al 28 luglio 2024, all'Orangerie della Villa Reale e ai Musei Civici di Monza, una nuova mostra propone un viaggio nella nella cultura della Lombardia del XIX secolo, attraverso quasi cento opere da Hayez al Piccio, da Medardo Rosso a Previati.
mercoledì 17 aprile