Art-U consiglia...un libro!
domenica 19 novembre 2023

Art-U consiglia...un libro!

"Il cuore è un guazzabuglio. Vita e capolavoro del rivoluzionario Manzoni" di Eleonora Mazzoni, Einaudi 2023

Diciamo la verità, la maggior parte di noi ha probabilmente sempre immaginato Alessandro Manzoni come un uomo burbero, chiuso, musone e duro. L’immagine tramandata dai testi scolastici, del poeta impegnato, dello scrittore puntiglioso e animato da forti valori religiosi, ha condizionato la percezione dell’autore, cristallizzando la sua immagine in quella severità che ci sembra la più adatta a rappresentarlo.

Ma era davvero così? Dobbiamo distinguere l’immagine pubblica dal privato, e l’autrice di questo piccolo libretto prova a reinterpretare la percezione comune di Manzoni scandagliando gli scritti privati di Alessandro, dai quali emerge un’immagine nuova dello scrittore.

Uomo appassionato, che ha vissuto una vita intensa e purtroppo troppo spesso caratterizzata da lutti e abbandoni (da piccolissimo, da parte della madre, e in età matura la morte prematura di tanti figli e due mogli), curioso e legatissimo agli amici, la perdita di alcuni è forse stata per lui più grave di quella di alcuni dei suoi famigliari. Ma non solo, attraverso queste pagine scopriamo che Alessandro Manzoni era anche schivo, timido, non amava apparire in pubblico e si imbarazzava facilmente: chi lo avrebbe mai detto? Era un uomo di grandi ideali, preparatissimo e severo con sé stesso nello studio…ma a proposito di studi, da ragazzo, in collegio, non è che fosse proprio un alunno modello, anzi…!

Un libro da leggere per scoprire i lati nascosti della vita di Manzoni, anche se pensiamo di sapere già tutto di lui, per avvicinarci alla sua sfera affettiva e scoprire che sì, aveva proprio ragione quando diceva “così è fatto questo guazzabuglio del cuore umano” nel descrivere quanti diversi sentimenti possano nascondersi in una sola persona.


Art-U consiglia... un podcast!
Articolo precedente
Art-U consiglia... un libro!
Articolo successivo

IN EVIDENZA

Art-U collabora con i Musei Civici di Monza per rendere la collezione accessibile a tutte le utenze
martedì 02 luglio
Con il contributo di Fondazione della Comunità Monza e Brianza prosegue il progetto di esplorazione e di costruzione di itinerari inediti nei quartieri monzesi
giovedì 27 giugno
Fino al 28 luglio 2024, all'Orangerie della Villa Reale e ai Musei Civici di Monza, una nuova mostra propone un viaggio nella nella cultura della Lombardia del XIX secolo, attraverso quasi cento opere da Hayez al Piccio, da Medardo Rosso a Previati.
mercoledì 17 aprile