Per Tutti
martedì 02 marzo

La finestra su... Il Monastero di Astino

Dove: Zoom

Per: Per Tutti

Categoria: chiese

€ 5 singola visita virtuale

C'è un posto magico a Bergamo, immerso nel verde di una piccola valle che è raggiungibile in poco tempo dal centro della città, ma allo stesso tempo fuori dal rumore del traffico: è il complesso della Chiesa ed ex monastero del Santo Sepolcro di Astino. 

L'antichità del luogo si legge nelle pietre dell'imponente torre angolare e nelle forme severe: furono i monaci vallombrosani, derivati dall'ordine benedettino, a fondare il cenobio nel 1107.

Nella Chiesa invece si leggono ancora le colorate tracce di una decorazione più recente, realizzata tra il Cinquecento e il Settecento e un tempo sicuramente ricchissima.

Il monastero fu infatti vittima delle soppressioni napoleoniche e fu addirittura usato come manicomio nell'Ottocento.

Soltanto grazie ad un grande restauro, concluso per Expo 2015, è possibile godere di nuovo di questo gioiello.

 

Scopri il progetto "La Finestra su..."

Per le nostre visite virtuali utilizzeremo la piattaforma ZOOM: prima della visita provvedi a scaricare e installare la versione più recente di ZOOM per il tuo dispositivo e crea il tuo account (https://zoom.us/download#client_4).

In fase di prenotazione vi chiediamo di specificare il numero di device (computer, telefono o tablet) che verranno utilizzati per collegarsi alla visita virtuale e non il numero effettivo di persone che la seguiranno dalla stessa postazione.

A seguito dell'iscrizione e dell'invio della ricevuta di pagamento ti invieremo un'email con tutte le informazioni pratiche per collegarti alla nostra guida.

 

INFO

Inizio visita ore 20:45

Durata: 45' circa.

Prenotazione obbligatoria - Posti limitati.

Costo: contributo a partire da € 5 singola visita virtuale.

Modalità di pagamento: piattaforma PRODUZIONI DAL BASSO, Pay Pal, Bonifico bancario.

per ulteriori domande consultare le FAQ

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

prenotazioni@artuassociazione.org |331 70 63 492

PROSSIMO EVENTO

mercoledì 03 marzo 2021
POSTI DISPONIBILI