Riapre la Villa Reale di Monza!
lunedì 31 maggio 2021

Riapre la Villa Reale di Monza!

La Villa Reale di Monza riapre al pubblico con un nuovo percorso di visita / The Royal Villa of Monza reopens to guided tours with a new itinerary

La Villa Reale di Monza ha riaperto al pubblico per 5 giorni con "Italian Landscapes", un ricco programma di eventi con percorsi musicali e visivi fino al 2 giugno 2021.

In attesa della piena riapertura alla fruizione pubblica e alle visite guidate, vi presentiamo una gallery fotografica degli ambienti interni e cogliamo l'occasione per raccontarvi la storia del regale palazzo e presentarvi i nostri percorsi di visita guidata e attività per famiglie, sempre prenotabili!


LA SUA STORIA: DAGLI ASBURGO AI SAVOIA

La Villa Reale fu costruita tra il 1777 e il 1780 su progetto dell’imperial regio architetto Giuseppe Piermarini per volere dell’arciduca Ferdinando d’Asburgo, Governatore Generale della Lombardia austriaca e grazie al cospicuo finanziamento elargito dalla madre, l’imperatrice Maria Teresa d’Austria.

Dopo gli ultimi difficili anni del dominio austriaco e con l’Unità d'Italia, la villa e il parco furono donati dal Parlamento a re Vittorio Emanuele II (1862). Il re, a sua volta, li cedette al figlio primogenito e principe ereditario Umberto in occasione delle nozze con la cugina Margherita di Savoia. Nel 1878 Umberto salì al trono e fece di Monza la residenza estiva della corte.

Questo fu certamente, dopo quello delle origini, il momento più significativo nella storia edilizia della villa. I nuovi ospiti vollero infatti una radicale opera di ammodernamento e riarredo, che seguiva il gusto neo-rococò. L'opera fu però interrotta dalla repentina morte del re per mano dell’anarchico Gaetano Bresci il 29 luglio 1900. Furono quindi ritirati gli oggetti personali da parte della casa reale e la villa venne chiusa e dimenticata. 

In seguito, solo un lungo lavoro ha potuto restituirne, almeno in parte, l’originaria fisionomia.


Come visitare la Villa?

A breve potremo proporre nuovamente le nostre visite guidate nelle sale interne della Reggia di Monza: seguite la nostra newsletter per tutti gli aggiornamenti e le prossime date!

E, nel frattempo, vi proponiamo anche un tour virtuale attraverso la tecnologia di Google Arts and Culture!


QUATTRO PASSI NEI GIARDINI REALI

I Giardini della Villa Reale, la cui superficie è di circa 40 ettari, circondano gli edifici del complesso e costituiscono un patrimonio di inestimabile valore paesaggistico, storico, monumentale e architettonico. Progettati dal Piermarini, coadiuvato da giardinieri inviati da Vienna per volere di Maria Teresa d'Austria, i Giardini presero forma dal 1778 e furono i primi in Italia ad essere concepiti secondo le modalità tipologiche del giardino "all'inglese" con un'alternanza di macchie di alberi e di prati, con la presenza di grotte, specchi d'acqua, brevi cascate, una collina artificiale ed un piccolo tempio dorico che si specchia nelle acque di un laghetto...


Cosa possiamo fare nel Parco?

Anche nel periodo estivo, abbiamo in programma tanti eventi e attività all'interno del parco, soprattutto per famiglie con bambini nel nostro programma "Monza 4 Kids": dall'esplorazione della Land Art al tour sul trenino!

E non mancano le proposte più interattive, come la nostra caccia al tesoro "i giardini reali del parco di Monza in tasca"!


ENGLISH VERSION


The Royal Villa of Monza reopened to the public for 5 days with "Italian Landscapes", a rich program of musical events and visual art happenings, ongoing until the 2nd of June 2021.

As we wait for the full daily reopening and to be able to start again with our usual guided tours, we introduce you to our phogallery of the inner rooms in the Royal Apartments (in the following text you’ll find out some historical news) and we’d like to remind you of our itineraries for groups and activities for families, that you can always book!


THE HISTORY: FORM THE HABSBURG TO THE SAVOY FAMILY

The Villa Reale was built between 1777 and 1780 by the imperial and royal architect Giuseppe Piermarini commissioned by the archduke Ferdinand of Habsburg, general governor of the Austrian Lombardy, thanks to a substantial funding donated by his mother, the empress Maria Teresa d’Austria.

After the last difficult years of Austrian rule, and with the Unity of Italy, (1862), the villa and the park were donated by Parliament to King Vittorio Emanuele II. The king, in its turn, gave it to his eldest son, Prince Umberto on the occasion of his marriage with Margherita di Savoia. In 1878 Umberto ascended the throne and turned Monza in the summer residence of the court.

This is certainly, a very significant moment in the history of the construction of the villa. The new guests in fact wanted a radical modernization of the building following the neo-rococo style. The work, however, was interrupted by the sudden death of the king by the hand of the anarchist Gaetano Bresci on July 29, 1900. Personal effects were then withdrawn by the royal house and the villa was closed and forgotten.

Later, only a long work of restoration was able to return, at least in part, the original appearance.


How can you visit the Royal Villa?

Very soon we'll to be able to roll out again our guided tours to the inner rooms and apartments of the Royal Villa of Monza: subscribe to our newsletter to receive news and updates about the upcoming events!

In the meantime, we'd like to intertain you with a virtual guided tour using Google Arts and Culture technology!


TAKING A STROLL IN THE ROYAL GARDENS

The Gardens of the Villa Reale, which cover about 40 hectares, surround the buildings of the house and are a priceless heritage in terms of landscape, history, architecture and monuments. Designed by Piermarini, assisted by gardeners sent from Vienna at the behest of Maria Theresa of Austria, the Gardens were begun in 1778, and were the first in Italy to be designed in the “English style”, with alternating trees and lawns, and with grottos, lakes, decorative waterfalls, an artificial hill and a small Doric temple, which is mirrored in the waters of a lake...


Hoe to enjoy the Park?

Even during summertime, we have planned a wide range events and activities to experience within the park, in particular for families and kids in our "Monza 4 Kids"program: from the discovery of Land Art to the tour the train!

And you can't miss our interactive eexperiences for small gropus and families, like our treasure hunt game "pocket guide to the Royal Gardens in the Park of Monza"!



Eventi correlati

IN EVIDENZA

La mostra di Natale a Palazzo Marino
domenica 19 dicembre
visite guidate in città
sabato 01 gennaio
Un anno di celebrazioni in occasione dell'anniversario della morte del Sommo Poeta.
mercoledì 24 marzo