Nuovi percorsi a Monza: riparte il progetto
giovedì 27 giugno 2024

Nuovi percorsi a Monza: riparte il progetto "Quartiere che vai, storia che trovi"

Con il contributo di Fondazione della Comunità Monza e Brianza prosegue il progetto di esplorazione e di costruzione di itinerari inediti nei quartieri monzesi

MONZA E I SUOI QUARTIERI

Monza è una città nella quale ogni quartiere ha una sua identità specifica, spesso connessa alla storia e agli elementi culturali che lo contraddistinguono.

I numerosi beni culturali e monumenti che punteggiano ciascun rione sono importanti testimonianze della storia e costituiscono riferimenti concreti dai quali partire per costruire una narrazione delle vicende che hanno visto protagonista quella specifica zona della città.

In questo 2024 Art-U si concentra proprio sull'esplorazione di queste zone, ritenute talvolta periferiche rispetto al centro e ai suoi monumenti più noti, e si avvicina al cuore della città con uno sguardo diverso, quello dei bambini e della loro fantasia, con il progetto "Quartiere che vai, storia che trovi".

Avviato nei primi mesi del 2024 con il sostegno del Comune di Monza, questo programma prosegue ora con il contributo di Fondazione della Comunità Monza e Brianza, ampliando il proprio raggio di azione con il duplice obiettivo di valorizzare i luoghi d'interesse storico-artistico e culturale distribuiti su tutto il territorio cittadino, sia nelle aree centrali che periferiche, e favorire la consapevolezza del patrimonio culturale della propria città e del proprio territorio da parte della cittadinanza, attraverso la creazione di occasioni di visita a chilometro zero.


IL PROGETTO

Vi proporremo passeggiate culturali, visite giocate e itinerari naturalistici per famiglie con bambini, attività didattiche e interattive che coinvolgeranno pubblici diversi, declinando il racconto di ogni quartiere con linguaggi e modalità appositamente pensate per ciascuno di essi.

Per questo progetto sono stati ideati in totale 12 nuovi percorsi di visita tra città e Parco, alcuni dei quali saranno svelati nel corso dei prossimi mesi.


COLLABORAZIONI

Questo progetto ha però un altro, importantissimo risvolto: esiste e prende vita grazie ad una straordinaria rete di partner, dalle associazioni di quartiere a CREDA onlus, che ci apre le porte dei Mulini Asciutti e ci permette di attraversare e scoprire davvero il "parco cintato più grande d'Europa"; da Associazione Tu con Noi ad Auser Monza e Brianza, che ci affiancheranno per proporre questi percorsi anche agli utenti con disabilità cognitive nel primo caso, e alla popolazione più anziana frequentante i centri diurni nel secondo.


Curiosi di scoprire il programma?

Continuate a seguirci e iscrivetevi alla nostra newsletter... a settembre sveleremo tutti i percorsi!




SOSTIENICI!

Il progetto ha ottenuto il contributo di Fondazione di Comunità Monza e Brianza nell'ambito del bando "Cultura Per tutti". Perché il finanziamento possa essere confermato, abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti per sostenere la nostra raccolta fondi: clicca qui

SOSTIENI ANCHE TU IL PROGETTO!



IN EVIDENZA

Proposte per uscite didattiche al Rossini Art Site di Briosco
martedì 18 giugno
Fino al 28 luglio 2024, all'Orangerie della Villa Reale e ai Musei Civici di Monza, una nuova mostra propone un viaggio nella nella cultura della Lombardia del XIX secolo, attraverso quasi cento opere da Hayez al Piccio, da Medardo Rosso a Previati.
mercoledì 17 aprile
Art-U collabora con i Musei Civici di Monza per rendere la collezione accessibile a tutte le utenze
martedì 02 luglio