CRESPI D'ADDA TRA REALTÀ E UTOPIA [2018]
giovedì 29 marzo 2018

CRESPI D'ADDA TRA REALTÀ E UTOPIA [2018]

Crespi D'Adda rappresenta una straordinaria testimonianza di villaggio operaio italiano, valore riconosciuto a livello internazionale con la sua inclusione nell'elenco dei beni culturali considerati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Crespi D'Adda rappresenta una straordinaria testimonianza di villaggio operaio italiano, valore riconosciuto a livello internazionale con la sua inclusione nell'elenco dei beni culturali considerati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Il complesso rappresenta un luogo chiave per comprendere l'evoluzione dell'industria e della società operaia nell'Italia della seconda metà del XIX secolo e costituisce ancora oggi una interessante realtà in grado di parlare alle nuove generazioni di un mondo perduto ma a tratti ancora attuale.

Il progetto, curato e coordinato dall'Associazione Art-U, si prefigge di favorire l'incontro tra la storia, l'arte e il contesto naturale del villaggio Crespi e gli studenti della classe IV del Liceo Scientifico A. Banfi coinvolti nel programma di alternanza scuola-lavoro.

Obiettivo primario del progetto è stimolare l'interesse culturale degli studenti, che saranno chiamati a visitare il villaggio prima, ad approfondirne alcuni aspetti in un secondo momento e a raccontare poi quanto esperito e appreso attraverso la pubblicazione di questa sezione web e attraverso la conduzione diretta di una visita guidata destinata agli studenti delle scuole medie.

 

IN EVIDENZA

Vi suggeriamo qualche idea per una passeggiata tra i luoghi d’interesse del borgo di Oreno: dai cortili storici all'antico convento francescano, dalle ville di delizia alle cascine nel parco della Cavallera.
giovedì 18 marzo
Un anno di celebrazioni in occasione dell'anniversario della morte del Sommo Poeta.
mercoledì 24 marzo
A settembre parte un nuovo corso sulla storia dell'arte della Brianza, in collaborazione con Amici del Gabbiano di Trezzo sull'Adda
mercoledì 07 aprile